Un anno con noi….e le parole per raccontarvelo mi si accavallano nella mente….

Sono stata una futura adottante decisamente rompipalle:domande su domande,anche con una notevole dose di saccenza,al mio referente Marco e ai controllori Arianna e Antonella…..fortunatamente loro sono stati grandiosi,mi hanno ascoltato,mi hanno fatto capire che dicevo e pensavo un sacco di sciocchezze e hanno avuto tanta fiducia in noi da dare parere positivo per affidarci Yandina.
Yandina..che ti guardava con occhi di cerbiatta in un fisico scultoreo e carattere dominante.
…..Yandina che non sapeva camminare sui pavimenti,che non sapeva giocare ma solo bloccare gli altri cani,che prima di muoversi ti guardava per chiedere “posso?”,che si è fidata di noi e ha messo la sua vita nelle nostre mani…
E allora ti rendi conto che,proprio come se fosse tuo figlio,hai la responsabilità di essere una guida,di saper accompagnare qualcuno verso la vita,di camminare al suo fianco nella gioia e nel dolore,nel successo e nel fallimento.
Oggi guardo la mia nasona,guardo le foto che documentano un anno di noi,gioco con lei con la pallina,sposto i suoi pupazzi dalla cuccia per cambiare la trapunta e lei li raccoglie e me li porta….Oggi la guardo correre con la gioia negli occhi perchè lei è una figlia del vento,non più una creatura sfruttata ed abusata.
Grazie Yandi per la gioia che ci hai donato in questo primo anno insieme e grazie al Gaci per aver reso possibile tutto ciò.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *