Siria

Da Ottobre sei entrata nelle nostre vite. Sei arrivata dopo un periodo molto brutto la nostra Greta ci aveva abbandonato improvvisamente da un paio di mesi. La nostra vita aveva avuto un momento di arresto senza Greta sempre in movimento e con la sua pallina in bocca tutto ci sembrava vuoto e troppo tranquillo Robi in studio si sentiva molto solo ed Aria era tornata ad essere la fifona di sempre senza l’appoggio e la sicurezza della sua roccia. Poi una mail di Sabrina il destino che ci mette sempre il becco e abbiamo visto la tua foto inserita negli arrivi di Ottobre. Roberto si è subito innamorato di una tua espressione perchè diciamocelo gli ricordava lo sguardo di Greta. Però sull’onda del sentimento e senza rifletterci troppo abbiamo deciso che saresti venuta a casa con noi. Detto fatto dopo un paio di settimane eravamo a Modena con Aria e con tutti i nostri amici più cari che ci hanno sostenuto ed aiutato a sopportare la perdita di Greta. La commozione quel giorno non ha lasciato spazio a nessun altro sentimento e tu sei arrivata in tutto il tuo splendore. Certo avremmo potuto decidere per un cane più anziano che magari avrebbe avuto più bisogno di amore ma con Aria così segnata dal suo passato e così insicura dopo la malattia di Greta forse inconsciamente non ce la sentivamo e il fatto che tu fossi giovane è stato forse un incentivo in più. Hai subito legato ovviamente con Aria e con tutti i suoi amici e ti sei subito sentita a tuo agio in ogni situazione. Roberto è rinato e la tua allegria goffaggine e “cucciolaggine” ci riempiono le giornata di sorrisi e sei riuscita ad insinuarti nei nostri cuori poco per volta entrando in “punta di zampe”…. Ci ricordi tanto Greta in alcuni atteggiamenti e diciamo sempre che probabilmente ti ha lasciato qualche messaggio su come comportarsi in alcune situazioni…. Non è un paragone ogni essere ha ovviamente una sua identità è una’altra storia ma è un modo per sorridere e ricordare i momenti allegri passati con la nostra Greta. La tua allegria la coda sempre in movimento ci permettono di guardare avanti e superare l’angoscia e la tristezza della perdita. Come amo sempre dire Aria al suo arrivo mi aveva aiutato tanto in un momento delicato e tu hai aiutato Roberto e me a trovare un pochino di serenità e vivere questo periodo con qualche sorriso in più. Ma il grazie più grande va ovviamente ai ragazzi del Gaci che hanno reso possibile tutto questo e continuano a farlo per tutti gli adottanti….. 

1371901932arrivo.jpg 186674620noi.jpg 739609217Lettone.JPG

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *