VALENTINA

GALGO
VALENTINA
Femmina
2016
taglia media
Colore: tigrato e bianco

Valentina è stata trovata in una fredda mattina disorientata, spaventata, che correva senza scopo ne meta tra le auto di una grande strada a rischio della sua ed altriui vita; come alla ricerca di chi l’avesse abbandonata, come persa nel suo tentativo di tornare a casa … ad ogni auto che indifferente le sfrecciava a fianco il suo terrore, la sua ansia e disorientamento crescevano sempre piu. La sua fortuna sono stati due ragazzi che si sono fermati e che sono riusciti a prendere Valentina mettendola in salvo.

Lei è semplicemente bella, bella nell’aspetto e bella nel carattere: dolce, affettuosa, tranquilla, equilibrata, buona. Valentina va d’accordo con tutti i cani del mondo, nel suo recinto è sempre molto serena e non piange, non rompe nulla, non sporca nel box notturno quando la sera viene chiusa per dormire.

 

Una galga che saprà ambientarsi in qualunque contesto famigliare, con bambini anche piccini, con persone agè, in una famiglia tranquilla e routinaria lei si troverà alla perfezione.

 

Test gatti ok

6 commenti
  1. Roberta
    Roberta dice:

    Da un po’ di tempo guardiamo con il sito perchè vorremmo adottare un levriero. Con mio figlio, che ha una disabilità cognitiva, abbiamo visto questo levriero e ci piacerebbe poterlo adottare.

    Rispondi
    • Chiara
      Chiara dice:

      Roberta buongiorno può compilare il form direttamente dal sito, verrà subito contattata dallo staff con quale affronterà ogni dubbio. Grazie

      Rispondi
  2. Rebecca
    Rebecca dice:

    Salve, saremmo interessati ad adottarla. Nella nostra famiglia c’è già un cane di un anno vivace ma remissivo e molto equilibrato con gli altri cani, e altri 4 gatti.

    Rispondi
    • Chiara
      Chiara dice:

      Rebecca buongiorno, per adottare Valentina o qualsiasi altro nostro levriero, può compilare il form direttamente dal sito, verrà subito contattata dallo staff . Grazie

      Rispondi

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *