SAFARI – ADOZIONE DEL CUORE

 

GALGO
SAFARI
Maschio
2014
taglia medio grande

SAFARI: ANNO DI NASCITA 2014

Safari aveva trovato una famiglia, pronto per arrivare in Italia si è scoperto con il controllo veterinario pre viaggio che il suo cuore batteva in modo un po’ strano; i veterinari hanno fatto un accetramento mediante elettrocardiogramma e ecocardiogramma e si è subito evidenzioato che pur non avendo alcun sintomo evidente, safari ha un soffio cardiaco congenito. Per sicurezza si è deciso di non fargli affrontare il viaggio dalla Spagna all’Italia, viaggio lungo e stressante per un cuore ballerino; così è stato poi inviato a Murcia a fare esami cardiaci più idonei e l’ecodoppler ha confermato la sua cardiopatia.

Da oltre un mese Safari prende quotidianamente la sua terapia di pastiglie e sembra stare benssimo, non ha alcun problema apparente, gioca, è allegro, solare, corre nel suo modulo, non mostra di avere alcun tipo di sofferenza. I veterinari dicono che l’ideale per lui sarebbe una famiglia, una casa che gli regali un inverno protetto al caldo e non certo di trascorrere il gelido inverno spagnolo in canile … dicono anche che può condurre una vita normalissima, che deve assumere ogni giorno le sue pastiglie e che l’unica accortezza è non farlo correre in modo competitivo con altri cani durante il gioco. Ma una corsetta ogni tanto può farla tranquillissimamente, con cani tranquilli e non eccessivi.

I veterinari dicono che Safari con i suoi 4 anni di età, potrebbe vivere per molti anni benissmo o avere ad un certo momento un aggravio del suo cuore; non si può sapere ma questo non può condannare un cane tanto bello e dolce e buono a una vita di canile al freddo, al caldo, senza conoscere l’affetto e l’amore che un destino beffardo gli hanno tolto a poche ore dal traguardo .. Per Safari cerchiamo qualcuno di buon cuore, di grande generosità che abbia la voglia di regalare a questo cane tutto il tempo che gli è stato predestinato .. senza false speranze e sapendo che potrebbe essere lungo così come invece più breve.

Chi vuole dare a Safari la possibilità di passare l’inverno protetto in famiglia?

 

SAFARI: Questo galgo è stato molto fortunato, trovato che girovagava intorno all’accampamento degli zingari da un signore che vive in zona, è stato portato a casa sua per l’intero fine settimana e poi, il lunedi. È stato portato in rifugio perché avesse l’opportunità di essere adottato da qualcuno.

 

Il signore che lo ha trovato ha detto di safari che in casa si è comportato benissimo, non ha sporcato, non ha rotto nulla, era tranquillo e rilassato.

 

Safari è un cane semplice, adatto anche a chi non ha particolare esperienza: bello, molto elegante e fine, ha un carattere socievole, allegro, equilibrato sia con le persone che con gli altri cani.

 

Molto incuriosito dai gatti, cerca di avvicinarsi non sembra volerli aggredire ma l’ideale è una famiglia con già un pochino di esperienza in questo tipo di inserimento

8 commenti
  1. Giorgia Andreotti
    Giorgia Andreotti dice:

    Ho appena compilato il questionario di adozione e volevo aggiungere che è stato amore a prima vista con safari!!!

    Rispondi
  2. Giorgia Andreotti
    Giorgia Andreotti dice:

    Ho compilato il questionario per l’adozione ieri e volevo aggiungere che con safari è stato colpo di fulmine!!!

    Rispondi
  3. Rossini Anna Maria
    Rossini Anna Maria dice:

    Anche io ho compilato ieri il questionario e direi proprio che Safari mi h guardata negli occhi e mi ha comunicato che potremmo passare non solo l’inverno ma tutto il tempo possibile ed immaginabile insieme.
    I suoi problemi di cuore non sono affatto un problema anziché correre cammineremo insieme .

    Rispondi
    • Vittoria
      Vittoria dice:

      Complimenti Anna Maria! Le sue parole mi hanno commossa e le condivido pienamente. Spero che nel prossimo viaggio dalla Spagna Safari sia lì, destinato a lei!

      Rispondi
  4. sabrisky
    sabrisky dice:

    Safari continua ad attendere la sua occasione di essere felice, di avere una casa, una famiglia, una vita da spendere su un divano ed a passeggio anzichè chiuso in un recinto di rifugio …. Le parole di Anna Maria sono sacrosante: aprire il proprio cuore ad un’adozione speciale sgnifica saper vedere in “un problema” una risorsa anzichè un limite …. Ti auguro di trovare presto chi sappia amarti e regalarti ciò che meriti. Sei splendido e hai tanto da dare a chi ti accoglierà.

    Rispondi
  5. rita marghe
    rita marghe dice:

    Posso anche dare adito a fraintendimenti…ed ecco , infatti, una frase sciocca e superficiale che ho scritto……Per TUTTA la mia vita ho raccolto gatti…MAI SCELTI…anche sfasciati, accuditi amorevolmente per lunghi anni..mi piacevano le femmine chiare? beh, 20 anni di gatti maschi neri ed amatissimi …..ma il tempo passa e in alcuni di noi lascia molta stanchezza…..chiedo scusa per aver preso spazio per raccontarmi, non è spazio mio, questo spazio è dei cani…..Cani ed adottanti hanno il loro trascorso.

    Rispondi

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *