MARTIN

,

Galgo, maschio, 2 anni.

Martin è un cucciolone meraviglioso, solare, aperto e felice e come tale ha bisogno e voglia di sfogarsi giocare interagire e divertirsi, camminare e socializzare.

Irruento ma dolcissimo come solo un cucciolone può essere cerca una famiglia attiva e con spazio e consapevole che lui vuole attenzioni e momenti di svago. Per la sua giovane età bisogna prestare attenzione a piccoli cani e bimbi piccoli con cui si relaziona da cucciolo sia della famiglia che in passeggiata.

Importante un giardino a disposizione, non va d’accordo coi gatti, un cane d’appoggio equilibrato per insegnargli le regole sarebbe l’ideale.

 

 

 

4 commenti
    • Chiara
      Chiara dice:

      Buongiorno, se desidera avere maggiori informazioni sulle adozioni, compili il form direttamente dal sito; sarà contattata da una nostra volontaria dello staff con cui potrà chiacchierare e a cui potrà chiedere infos.

      Grazie mille

      Rispondi
  1. ennio
    ennio dice:

    io ho 3 piccoloi levrieri italiani un maschietto e due femmine, la figla e la nonna ormai molto anziana che crediamo presto con dolore ci lascierà. Ho lunga esperienza di vita con i levrieri….da prima gli afgani e attualmente come dicevo, i piccoli levrieri …c’è stato pure un whuippet mancato purtroppo a 7 mesi di età due anni fa. Abitiamo alle porte di Verona in mezzo a grandi spazi verdi dove non c’è traffico ma pace e natura, nel parco naturalistico del fiume Adige. Abbiamo un giardino non grandissimo ma qui attorno in totale sicurezza ci sono spazi per delle belle passeggiate.

    Rispondi
    • Chiara
      Chiara dice:

      Salve Ennio, con Martin si deve usare molta attenzione coi piccoli cani quindi sarebbe da valutare attentamente il suo inserimento, ma se desidera avere maggiori informazioni sulle adozioni anche di altri esemplari, compili il form direttamente dal sito; sarà contattata da una nostra volontaria dello staff con cui potrà chiacchierare e a cui potrà chiedere infos.

      Grazie mille

      Rispondi

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *