ALMA… un altro Febbraio in Spagna

 Alma —-raccolta ieri pomeriggio per caso da una veterinaria che stava passando in mezzo alla campagna per andare a fare delle visite a domicilio La fine della stagione venatoria in Spagna è finita e incomincia a vedersi in giro l’orrore di ogni febbraio …

Alma ti aspettiamo in Italia, appena sei pronta il GACI ti vuole nella sua famiglia

6 commenti
  1. Loredana
    Loredana dice:

    Povera creatura. Ma come si può far ridurre così un anima innocente? Alma…spero tu ti riprenda presto, sei un amore. ❤❤

    Rispondi
  2. Marina Bonazzi
    Marina Bonazzi dice:

    La Spagna…..da una parte gente sadica senza sentimenti e empatia che trattano i cani come oggetti usa e getta. …come spazzatura e dalla altra anime nobili che fanno di tutto per salvare e curare questi cani martiri…quando ci sarà una legge per punire questi orrori?

    Rispondi
  3. Massimo Saraceni
    Massimo Saraceni dice:

    Mai visto uno spettacolo tanto triste.
    Ma questa cagnetta ha speranze di essere adottata?
    Tenetemi informato. È negativa al test?
    Povera creatura.
    Massimo

    Rispondi

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *